LOGO%20TONDO_edited.png
ASSONOMETRIE.png

IL SALOTTO DELLE ERBACCE - BERGAMO

Trasformare una piazza in un giardino per una manifestazione sul paesaggio tra le più (Arketipos 2019 – Maestri di Paesaggio) non è semplice, specialmente quando a chiedertelo è la direttrice della più bella rivista italiana di giardini: Gardenia. Tuttavia ce l’abbiamo fatta grazie alle piante rigogliose di Vivai Faro unite alle chicche introvabili del vivaio di Cascina Bollate selezionate insieme alla vulcanica Susanna Magistretti che ci ha fatto preparare gli accostamenti di perenni appositamente per l’allestimento. Non è facile poter contare su stupendi Hibiscus coccineus in boccio e men che meno sulle spettacolari infiorescenze secche dei Dipsacus. E grazie anche a Il Giardino di Corten, che ha fornito cordoli su misura per realizzare le composizioni geometriche ispirate dal celebre giardino sonoro di C. T. Sørensen. Senza poi l’aiuto di Katya Valentini l’allestimento sarebbe stato ancora più difficile. Ma il lavoro più duro è spettato a Guido Mascheretti e alla sua squadra di giardinieri che non ha deluso le aspettative. Le luci sono state fornite da Creative Cables, mentre gli arredi da Ethimo: grazie, grazie, grazie.

Il_Salotto_delle_Erbacce_-_Bergamo_per_s
Il_Salotto_delle_Erbacce_-_Bergamo_per_s
Il_Salotto_delle_Erbacce_-_Bergamo_per_s
Il_Salotto_delle_Erbacce_-_Bergamo_per_s
Vista_bergamo_2.jpg